Innovazione come cambiamento nelle relazioni con i dipendenti

Per il nostro Gruppo innovare non è solo un impegno nei confronti dei nostri clienti ma anche una leva di cambiamento nei rapporti con i dipendenti. Vogliamo che le nostre persone siano sempre parte integrante del nostro sviluppo, non solo nelle regolari attività lavorative ma anche nell’ideazione di soluzioni innovative. Abbiamo sviluppato iniziative mirate a coinvolgere i dipendenti sui temi strategici per stimolare la creatività, sviluppare le capacità personali, integrare e migliorare la collaborazione tra professionalità diverse.

24 ore di innovazione continua

In Italia, i dipendenti di Generali Italia, Alleanza Assicurazioni, Genertel e Genertellife sono stati coinvolti nell’hackathon Progetto Futura. 20 team interfunzionali si sono sfidati per 24 ore per cercare soluzioni digitali su quattro aree tematiche di importanza strategica per il Gruppo e in linea con il piano industriale 2016-2018.

oltre 700 dipendenti
hanno partecipato
alla selezione
120 dipendenti
selezionati

L’evento è stato progettato e realizzato in collaborazione con il venture capitalist e incubator H (human)-Farm. Grazie a questa collaborazione, durante la maratona i partecipanti hanno avuto l’opportunità di confrontarsi direttamente con i tutor di aziende leader nel settore digitale e retail quali, Amazon, Samsung e Google. Con questo progetto è stata sperimentata una metodologia innovativa, che valorizza le capacità delle proprie persone nella generazione di idee e che consente un approccio inclusivo al cambiamento attraverso la condivisione e il confronto.

Hackathon è una maratona di idee che in un tempo molto concentrato mira a esplorare e implementare nuove soluzioni di business

Per favorire e sviluppare le competenze e lo spirito di squadra di tutte le persone che operano nell’area CFO, abbiamo sviluppato alcuni progetti con l’obiettivo di migliorare l’informativa economico-finanziaria e rendere più trasparenti e comprensibili i risultati conseguiti dal nostro Gruppo. Si tratta di iniziative di innovazione di processo e di modello per lo sviluppo del capitale intellettuale e relazionale, finalizzate a integrare le esigenze di allineamento e comprensione delle normative internazionali con il patrimonio di competenze e professionalità delle nostre persone.

Group CFO Area on International Experience

150 persone 
coinvolte in
un'area di circa
2 mila dipendenti

Group CFO Area on International Experience è un programma che promuove lo scambio di competenze e l’arricchimento della formazione professionale attraverso esperienze professionali temporanee presso le società del Gruppo. Con lo scopo di scoprire talenti e creare un team di specialisti interni, il programma è allineato con i valori e la strategia di Gruppo favorendo la valorizzazione e l’integrazione delle persone coinvolte. A ciascun collega che partecipa all’esperienza vengono assegnati specifici obiettivi e progetti su cui operare. Alla fine dell’esperienza viene compilato un report sia per migliorare eventuali punti di debolezza organizzativi sia, e soprattutto, per condividere e mettere a fattor comune le conoscenze acquisite.

Group CultureEcò

Riteniamo fondamentale la diffusione della cultura economico finanziaria tra tutti i dipendenti.Per poter realizzare al meglio la strategia del Gruppo sono fondamentali sia la conoscenza dei mercati in cui operiamo che le competenze assicurative, nonché avere la visione chiara del proprio contributo allo sviluppo del business e nella creazione del valore. Group CulturEcò è composto da vari strumenti già operativi, di cui cinque facilmente estensibili a tutti: una sessione di e-learning affiancata da brevissimi video sui principali indicatori del business, un web-cast con i risultati annuali, una pubblicazione quadrimestrale sulle intranet aziendali, un piccolo leaflet su Key Figures e una pubblicazione annuale che veicola un’informazione univoca sia per l’interno che l’esterno dell’azienda denominato Facts & Figures. È in corso un processo di gamification del progetto che in Francia sta incontrando grande partecipazione. Il progetto verrà sviluppato anche in Svizzera, Austria e Germania ed è in fase di incubazione negli altri Paesi europei.

Gamification è un insieme di regole con l’obiettivo di applicare meccaniche ludiche ad attività che non hanno direttamente a che fare con il gioco

Cellules créatives

In Francia è attivo da dicembre 2014 Cellules créatives, un’iniziativa mirata a creare think tanks interni per favorire lo sviluppo di idee creative e coinvolgere i dipendenti nel processo di innovazione. Attraverso Swyng, una piattaforma di collaborazione interna, possono essere proposte le idee che vengono valutate e, in caso, affidate a uno sponsor, generalmente un top manager. Se lo sponsor ritiene valida l’idea, viene creato un team di 12 persone che lavora al progetto per un massimo di tre mesi. A seguito dell’approvazione da parte dello sponsor il progetto può evolvere in un POC (proof of concept).

Digitalizzazione e innovazione in Generali France

Da settembre a dicembre del 2015 sono stati realizzati 15 digital workshop. I temi esplorati durante gli incontri sono stati la sicurezza e la protezione informatica, Internet of Things, le nuove occupazioni digitali, l’economia collaborativa, la realtà virtuale, le start-up, nuovi metodi di pagamento, la firma elettronica, le app di Generali, gli hackathon, i big data e la connettività.

I dipendenti con particolari interessi o attitudini rispetto ai temi individuati sono stati i relatori e animatori dei workshop della durata di mezz’ora e hanno avuto come pubblico 15 colleghi.

Hub: Think Future, Play with Innovation

20 vetrine
di innovazione

I partecipanti all’ultimo Global Leadership Group (GLG) meeting, tenutosi a Vienna a novembre 2015, hanno potuto accedere a The Hub, uno spazio fisico progettato per permettere ai visitatori di immergersi in un ambiente interattivo e di conoscere e sperimentare alcuni progetti innovativi in corso di realizzazione. Think Future, Play with Innovation è stato il tema che ha trasformato l’area dedicata in un ambiente di condivisone e scambio tra i membri del GLG e di interazione con la tecnologia digitale. Per rendere concreta la strategia simpler and smarter, lo spazio è stata allestito creando un percorso tra strumenti, immagini, app, video e storyboard a cui hanno partecipato Strategy, Innovation, Data, Premises & Facility, Information Systems, Communication, Insurance and Reinsurance. The Hub è stata anche un’occasione per i colleghi che lavorano direttamente ai progetti presentati per interagire con tutti i partecipanti e ricevere riscontri sulle attività in corso direttamente dall’interno.